Irene Russolillo-Compagnia Aldes, Strascichi

Irene Russolillo-Compagnia Aldes, Strascichi

Starts from: 4 dicembre 2015

Start Time 21:00 End Time21:30

Premio Equilibrio 2014 – miglior interprete
Premio Outlet 2014
Progetto e interpretazione Irene Russolillo
musiche Piero Corso e Irene Russolillo
collaborazione tecnica Luca Telleschi
testi da Portishead, Sean Hayes, Beckett, Cohen, Morante,
Szimborska
produzione Aldes

Trovarsi buffi nella propria solitudine. Capita a chiunque talvolta, nella vita. Parlarne.
Come? Dire del dire. Parlare delle parole. Fare un discorso sul discorso. Giocare a comporre
stralci di racconto che con-suonino e risuonino, l’uno nella forma e nel senso dell’altro.
La fine di un amore è diventata una mancanza di amore. Sento gli strascichi di un’esperienza che, intanto, sono riuscita a definire. Cerco di bastarmi da sola. Un tardivo femminismo? Può essere. Ma, come si dice, di necessità virtù.

“Russolillo ha mostrato di essere una performer profondamente poetica, pronta ad assumere rischi e a mettere in campo la sua personale vulnerabilità, in grado di trarre forza da entrambe le qualità. Si tratta di caratteristiche che si manifestano non solo nella danza, ma anche nell’uso della voce e nella scrittura”.
(dalla motivazione della giuria del Premio Equilibrio 2014)

“Una danza fatta di accenti fulminanti e di un uso smodato e sporco del corpo, che occupa tutto lo spazio servendosi di un microfono in cui cantare a squarciagola e tossire e di uno schermo su cui scorre la traduzione di versi declamati in inglese. Leonard Cohen, Wisława Szymborska e Beckett tenuti insieme da musiche e arrangiamenti originali. In un misto di rabbia graffiante e di insofferenza”.
(Sergio Lo Gatto su “Teatro e Critica”)